Menu
Il luogo
Ti trovi qui:Home-Le essenze

Esiste un luogo dove il tempo rallenta, dove i sogni di un visionario prendono vita, dove la creatività, l’ ossessione per il dettaglio, le esperienze dei maestri artigiani convergono e trasformano ogni visione in capolavori unici, in grado di risvegliare nell’ intimo le emozioni e comunicare esperienze e passioni.

Nel medioevale borgo di Feltre, eretto ai piedi delle vette Feltrine, che con la loro incantata bellezza gli fanno da corona, nel luogo in cui si respira ancora la presenza dei grandi personaggi della storia, dal Castaldi sfilando tra grandi artisti come il Rizzarda e il Tancredi, nasce il sogno EGO.

EGO inizia a prendere forma nella mente del suo fondatore nell'anno 2013 come il sogno di riscoprire e valorizzare i talenti e gli antichi mestieri di bottega diversamente destinati a svanire rimanendo solo un ricordo nella storia.

“Ho capito che era necessario e doveroso dare maggiore supporto e visibilità ai nostri artigiani, una “stirpe” in via di estinzione perché soffocata dalle multinazionali e dalle grande industrie. Dimenticarci del nostro illustre passato, quando i nostri artigiani e le loro botteghe erano conosciuti in tutto il mondo per le loro doti ed i loro prodotti, sarebbe un grave errore”.

Era consuetudine in tempi passati mandare i propri figli a “Bottega” da maestri d'arte qualora si ritenesse potessero così sviluppare al meglio il proprio talento, così come accadde a Leonardo che venne mandato a “Bottega” da Andrea del Verrocchio; ai giorni nostri, diversamente, salvo sporadici casi, questo passaggio di talenti non esiste più e l’industrializzazione ha preso con arroganza il sopravvento sull'artigianato.

Dopo tre anni dalla visione onirica nasce EGO, una griffe che custodisce al suo interno i migliori e selezionatissimi artigiani veneti, quei maestri di “bottega” che hanno ereditato dai loro padri e dai loro nonni la saggezza, la tecnica e la capacità di padroneggiare gli antichi mestieri.

Affondando le radici in epoche ormai passate, quando gli artigiani erano le "star" dei loro tempi, noi diamo alla nostra opera un senso che va oltre al guadagno, il senso di riscattare e far rivivere le antiche arti e mestieri con il loro unico, immutabile ed innegabile fascino.

EGO è prima di tutto FILOSOFIA.

Facebook Twitter Google+ Pinterest
(11 Voti)
×